Sabato, 18 Agosto 2018

Fibra ottica in Basilicata: 64 comuni connessi grazie al progetto banda ultralarga

Fibra ottica in Basilicata: 64 comuni connessi grazie al progetto banda ultralarga

Il progetto banda ultralarga continua a “fare proseliti”: l’Italia, infatti, sta procedendo ad una copertura sempre più massiccia del territorio, con le proprie infrastrutture per la fibra ottica. All’interno di questo programma spiccano i piani previsti per la Basilicata: negli ultimi mesi, non a caso, gli investimenti della regione hanno prodotto la copertura in fibra per altri 64 comuni. Si parla di un investimento che ha visto l’ammontare di quasi 40 milioni di euro, messi in gran parte a disposizione dalle casse pubbliche. Da oggi, dunque, 330.000 abitanti della Basilicata potranno accedere ad una connessione in fibra fino a 200 Mbps, per un totale di circa 170mila edifici.

Fibra ottica in Basilicata: i risultati del progetto

Alcuni dei numeri più importanti, relativi al progetto banda ultralarga, li abbiamo già visti poco più sopra. Quali sono, dunque, gli altri dati che meritano di essere esposti? Gli interventi di installazione della fibra ottica in Basilicata non si sono fermati alla fibra da 200 Mbps, ma sono andati oltre: nello specifico, al pacchetto bisogna anche includere 600 edifici pubblici coperti con un collegamento a banda ultralarga fino a 1.000 Mbps. Naturalmente lo scopo dell’investimento è duplice: migliorare la navigazione dei cittadini, e favorire lo sviluppo della digitalizzazione delle PA e dei servizi pubblici (come la sanità). Anche l’attenzione alla digitalizzazione delle aziende della regione ha rappresentato un punto fermo del piano banda ultralarga, in Basilicata.

A che punto è il cablaggio della Basilicata?

A questo punto emerge una domanda: qual è la situazione attuale relativa al cablaggio in fibra ottica della Basilicata? Le ultime rilevazioni parlavano di una copertura del 76% del territorio della regione, ma è auspicabile pensare che si sia già arrivati all’80%: un dato che rende la Basilicata una delle zone più virtuose d’Italia. Come sapere se il proprio comune è stato incluso nel cablaggio della fibra ottica? Il modo più veloce è visitando i siti web degli operatori: ad esempio, sul sito di Vodafone, utilizzando lo strumento per la verifica della copertura della fibra, è possibile scoprirlo in pochi click. In alternativa è anche possibile telefonare ai vari servizi di assistenza, per ottenere questa informazione.

Quali sono i vantaggi della fibra ottica?

Il principale vantaggio della fibra ottica è dovuto alle sue specifiche tecniche: i cavi in fibra di vetro, difatti, permettono una trasmissione dei dati più veloce. Inoltre il segnale appare nettamente più stabile rispetto ad altre connessioni cablate come l’ADSL: in tal caso, il merito va alla capacità di trasmettere una grande mole di dati anche sulle lunghe distanze. Grazie alla banda ultra larga, dunque, abbiamo la possibilità di godere di uno streaming video più performante. Per i lavoratori digitali, poi, i vantaggi si moltiplicano: potendo sfruttare una connessione così veloce, le operazioni di download e di upload dei file risultano ottimizzate.

 

Read 278 times
Rate this item
(0 votes)