Lunedì, 20 Novembre 2017

Latest News

Mostra d'arte collettiva fino al 31 agosto

Mercoledì, 17 Agosto 2016 16:37 Written by

Prosegue la mostra collettiva d'arte nella Torre Saracena di Scanzano, l'evento - voluto dal Centro Culturale "Il Giglio marino" e che vede la partecipazione dell'associazione Arte Ba-Rocco - ospita le opere di Gina Lazzari, Alessandra Guarino, Vittoria Falcone, Vera Mastrangelo, Marilena Nocilla, Donata Imperio, Rocco Basciano e Maria Giada Lofrumento. All'ingresso della prestigiosa Torre che si è rifatta il look per l'occasione sono esposte le opere di Matteo Lerose e Egidio D'Amore, artisti che hanno arricchito con la loro maestria il patrimonio artistico cittadino. 

Sarà possibile visitare la mostra tutti i mercoledì, venerdì, sabato e domenica a cominciare dalle 17 e fino alle 22. Ad ampliare l'offerta artistica e di intrattenimento anche la musica, infatti nei giorni scorsi si sono svolti concerti, balli e degustazioni. 

 

Lucania Film Festival: l'ora dei verdetti

Sabato, 13 Agosto 2016 12:23 Written by

Scatta l’ora dei verdetti al XVII Lucania Film Festival.

A Scanzano 'Mostra d'arte contemporanea' nella Torre Saracena dal 13 al 31 agosto

Venerdì, 12 Agosto 2016 23:49 Written by

L’associazione ASD BASILEUS in collaborazione con il CEAS Giglio Marino e il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Scanzano Jonico (Mt) promuove la Mostra d’Arte Contemporanea con artisti del territorio allestita presso la Torre Saracena, più nota come “Torre del Faro” di Scanzano Jonico, dal 13 al 31 agosto 2016. La direttrice artistica, Gina Lazzari afferma <<L’iniziativa nasce dal desiderio di far rivivere questo luogo magico e poco conosciuto, mettendolo al centro di un percorso che colleghi gli artisti del territorio di ieri e di oggi. Alla Mostra infatti parteciperanno anche opere di due pittori locali che non sono più con noi, il Maestro Matteo LEROSE e Egidio D’AMORE. Il loro importante contributo ci spinge a coltivare il talento artistico e a condividerlo sul territorio come espressione di un linguaggio dell’anima, senza età, antico e moderno insieme, dove la tavolozza dei colori, la tela, la materia plasmata e scolpita diventano messaggeri di visioni, immagini ed emozioni senza tempo>>
Insieme a Lerose e D’Amore, esporranno i seguenti artisti:
Alessandra GUARINO, Denise DARAIO, Donata IMPERIO, Maria Giada LOFRUMENTO, Marilena NOCILLA, Olimpia Pia LAI, Rocco BASCIANO, Vera MASTRANGELO, Vittoria FALCONE e la stessa Gina LAZZARI.
La Mostra verrà inaugurata sabato 13 agosto alle ore 17.00 e resterà aperta fino al 31 agosto 2016, visitabile nei giorni: mercoledì – venerdì – sabato e Domenica dalle ore 17.00 alle 20.00 – Entrata Libera

 

Nova Siri. Bene 'Sotto il cielo di Bollita' aspettando i Briganti

Sabato, 13 Agosto 2016 01:29 Written by

 

Grande successo di pubblico per l'evento "Sotto il cielo di Bollita" che, promosso dall’ associazione culturale SUD “Gigi Giannotti” e dalla Pro Loco di Nova Siri, si è svolto nel centro storico della cittadina ionica grazie al patrocinio della regione Basilicata e dal comune di Nova Siri. Soddisfatti gli organizzatori dell’evento, il presidente dell'ass. SUD- Gigi Giannotti, Pasquale Chiurazzi, e il presidente della ProLoco cittadina, Gino Cosentino,"ringraziamo-hanno dichiarato- tutti coloro che hanno dato sostegno alla manifestazione, dall'amministrazione comunale alla regione Basilicata, ma anche tutti coloro che hanno lavorato attivamente per la riuscita della serata, in particolare, tutto lo staff, le forze dell'ordine, la protezione civile e i commercianti del posto".

La manifestazione, inserita nell’ elenco dei beni culturali intangibili della regione, ha consentito di far conoscere la figura di Diego Sandoval de Castro che, proprietario del feudo di Bollita, intrattenne e visse una tormentata storia d’amore con la poetessa di Valsinni (allora denominata Favale), Isabella Morra. Una storia che adesso torna alla luce e rivive nel corto teatrale dal titolo “Con sì dolci catene…” grazie alla regia di Maria Adele Popolo.

Numerose le collaborazioni maturate in questa edizione che hanno permesso la riuscita dell’evento, in particolare, l’ ass. “Tempora Medievalis” di Melfi, l’ass. “Il Centiforme” di Pignola, il gruppo “Odor Rosae Musices” e l’ ass. “Musicavitamia” di Brienza che ha ricostruito e curato l’itinerante “Museo della tortura”.

Il piccolo borgo, catapultato indietro nel Medioevo, è stato invaso da giullari, trampolieri, cartomanti, giocolieri e dalle tante piccole botteghe degli antichi mestieri disseminate in vari punti del centro storico, dal banco del conio allo speziale, dall’armaiolo al coramaio e dal barattiere all’arcaio. "Siamo riusciti – ha aggiunto Chiurazzi- nell'intento di far rivivere il passato medievale di Bollita e, scusandoci per eventuali disagi, cercheremo di fare sempre di meglio già dalla prossima edizione su cui siamo già a lavoro". Intanto il prossimo appuntamento è per la "Notte dei Briganti" che si terrà il 17 nel centro storico di Nova Siri.



 

 

Popular News

“Attestati di Vicinanza” ad esponenti della Comunità Italo (lucana)-Tedesca, da…
AISLA sarà presente in Basilicata in 4 piazze. Il 17…

Quindici anni di Krikka Reggae a Matera - 21 giugno

Lunedì, 20 Giugno 2016 16:08 Written by

I primi 15 anni di carriera della Krikka Reggae si incroceranno con il percorso di Matera 2019 in uno speciale concerto della band in programma martedì 21 giugno,  che trasformerà la futura Capitale europea della Cultura nel centro di un esperimento musicale mai realizzato prima in Basilicata, la registrazione live del prossimo album della band.

Da ‘Basilicata coast coast’ al ‘Viaggio al Cuore della Vita’ - 21 giugno, Scanzano

Lunedì, 20 Giugno 2016 15:35 Written by

L’iniziativa rientra nel Programma Regionale di turismo eticosostenibile, ‘Viaggio al Cuore della Vita’ che  punta sul linguaggio dell’emozione e sull’autenticità del Patrimonio Culturale Lucano per diffondere stili di vita più sani, corretti ed equilibrati, ispirati all’armonia e al ben/essere. L’obiettivo  è quello di trasformare il  Viaggio in Basilicata in un’occasione unica per cogliere i profondi valori della vita, indispensabili per ‘Vivere una Vita che Vale’.

Circus, appuntamenti teatrali fino al 12 giugno

Giovedì, 09 Giugno 2016 19:38 Written by

Prende vita dal 6 giugno la Primavera Teatrale del Circus di Pisticci. Rassegna che conclude l’intensa attività di corsi ideati e condotti dal regista Daniele Onorati. Nel piccolo teatro di corso Margherita sono in programma ben cinque diverse rappresentazioni nell’arco di una settimana, dal 6 al 12 giugno. Oltre agli spettacoli è prevista la proiezione di due cortometraggi. Il 6 giugno va in scena ‘#Nonhoparole’, studio sul teatro dell’assurdo in sei quadri. In questa circostanza saranno proiettati anche due corti realizzati nell'ambito del percorso didattico sul linguaggio cinematografico, in collaborazione con il videomaker Federico Giannace.

'Svoltiamo Energie per la Basilicata' - 30 aprile Policoro

Venerdì, 29 Aprile 2016 19:01 Written by

Dopo il successo dell’incontro di Potenza parte una serie di iniziative dell’area Sinistra Riformista del PD sui territori. La prima di esse e che riguarderà l’intera area del Metapontino si terrà sabato 30 Aprile a Policoro presso la sala consiliare a partire dalle 17.30. Con questa serie di incontri denominati “Svoltiamo Energie per la Basilicata” l’area Sinistra Riformista del PD intende avviare un percorso di ascolto sui territori, finalizzato alla richiesta di un forte cambiamento sia nella politica regionale che nella gestione del partito.