Lunedì, 18 Giugno 2018

CALCIO

CALCIO (553)

Latest News

Calcio Policoro, Buon Pastore a Perugia per l'Accademy Cup

Giovedì, 13 Aprile 2017 18:30 Written by

Al via la cerimonia d 'apertura dell'Accademy Cup Perugia nel comune di Bevagna in Umbria, cui partecipa l'associazione calcio del Jesus Buon Pastore di Policoro che per l'occasione accorpa i cugini di Santarcangelo.

La rosa dei giovani partecipanti, allenati dai Mr Antonio Santoro e Mario Suriano, è formata da Putignano Simone, Schirone Antonio, Zito Michele,Vitarelli; Gianluca,Chiurazzi; Antonio,Miccio Luigi, Montano Mirko, Demarco Vincenzo, Nigro Tommaso ,Salinardi Francesco, Tusha Andrea, Dente Rocco, Dente Gerardo Maria, Olivieri Gabriele, D'Agostino Rocco, D'Alessandro Gabriel, Mastrosimone Salvatore e dall'unica bambina Latronico Giada.

Torneo dedicato alle Società affiliate all'AIC Perugia Calcio Football Accademy giunto quest'anno alla 5°edizione. Le squadre delle regioni Umbria, Lombardia, Puglia, Toscana, Sicilia e Basilicata gareggeranno con delle mini partite dal 13 al 15 Aprile. Le finali si disputeranno all'interno dello stadio "R.Curi"di Perugia, con l'entrata in campo di tutte le squadre che hanno partecipato al torneo. Un grande in bocca a tutti!

 

 

L’impatto economico della Serie A: quali sono gli introiti generati dalle partite di campionato?

Giovedì, 12 Maggio 2016 15:02 Written by

Anche quest'anno la Serie A sta volgendo al termine e per la quinta volta consecutiva a trionfare è stata la Juventus. La squadra di Allegri, dopo una partenza a dir poco stentata, è riuscita a risalire la china e ad aggiudicarsi lo scudetto 2015-2016 con ben tre giornate di anticipo, battendo la concorrenza di un ottimo Napoli e di una Roma al di sotto delle aspettative di inizio stagione. Le sorti del campionato sono state a lungo in bilico e per qualche mese sembrava che la squadra di Sarri potesse finalmente farcela. 

Il Real passa malgrado le assenze. Finamore: 'Campionato straordinario'

Lunedì, 21 Marzo 2016 11:16 Written by

Il Real Metapontino in emergenza titolari supera gli avversari dell'Angelo Cristofaro con il classico 1 a 0, ha deciso il gol segnato da Cirigliano. Real comunque sprecone:   al 55', Ambroseccia si fa parare un calcio di rigore lasciandosi sfuggire l'occasione del raddoppio. Al 65', opportunità di raddoppio sempre per Ambroseccia che spedisce la palla, rientrata in campo dopo aver urtato la traversa, da posizione estremamente favorevole. Ancora occasioni ghiotte per il Real con Persia ma è abile il portiere avversario. 

Inarrestabile Real. Finamore: 'La squadra sta bene'

Lunedì, 22 Febbraio 2016 12:05 Written by

Inarrestabile la corsa  del Real Metapontino che ieri, nella giornata numero 22 del campionato di Eccellenza,  ha sfidato e battuto in casa il Lagonegro con un 2-0. Prima, la rete di Margiotta, poi a scrivere la parola fine sul match ci ha pensato Cirigliano che si è fatto trovare pronto dopo l' assist di Casale. Antonio Finamore, allenatore del Real Metapontino, ha commentato cosi' la vittoria: "Gara svolta cosi' come l'avevamo prevista. Da subito aggressivi e con grande pressione sugli avversari. Ci sono state palle gol e numerose altre occasioni per andare in rete, proprio come volevamo. La squadra e' in salute e andremo avanti".    

Popular News

Da sempre tifoso di calcio, Marco Tronchetti Provera aggiunge ai…
La Basilicata porta a casa l'intera posta in palio ai…
PISTICCI - Schierare il classico 4-4-2 è la ferma decisione…
PISTICCI- Il nuovo Pisticci, targato Ciro De Cesare, ha ripreso…

Calcio, eccellenza: vittoria per il Real Metapontino

Giovedì, 04 Febbraio 2016 11:08 Written by

Ancora in vetta nel campionato di eccellenza lucana il Real Metapontino che ha battuto il Real Tolve, con un 3-1, nella giornata di ieri in casa. Tre gol con tre azioni mancate: tra pali e traverse del Real Metapontino contro un Tolve comunque ben organizzato in campo.

A margine della partita è stato possibile avere le sole dichiarazioni del mister del Real Metapontino, Antonio Finamore, che ha commentato così la grande vittoria: “Buona gara resa più difficile da forte vento e da un avversario ostico, molto ben organizzato soprattutto nella fase difensiva. Abbiamo comunque imposto il nostro ritmo. Una squadra padrona del campo. Una sola disattenzione e l’avversario ha fatto gol”.

Calcio, eccellenza lucana: vittoria per il Real Metapontino

Lunedì, 14 Dicembre 2015 11:24 Written by

Una 14° giornata del campionato di eccellenza lucana 2015/2016 che ha visto in vetta ancora il Real Metapontino Vs Satriano con un 4-1. Una prima rete di Margiotta su cross di Cirigliano. Terzo gol di Cirigliano di testa, su punizione di Cordisco. Quarto gol di testa con Volpe. Nel primo tempo 2 tiri fuori del Satriano che ha avuto un solo gol con calcio d’angolo di Mastroberti.

Bene il Real Metapontino, vittoria interna domenica scorsa

Martedì, 01 Dicembre 2015 13:02 Written by

MONTALBANO. Si è imposto con il classico 2-0 il Real Metapontino sugli avversari del Villa d'Agri in occasione della 12° giornata del campionato di eccellenza lucano 2015/2016. Vittoria interna firmata Casale, poi, l’eurogol di Margiotta a pochi istanti della fine del primo tempo.

La scuola calcio Jonio Sport Tursi realtà concreta di formazione ed educazione dei giovani

Martedì, 17 Novembre 2015 15:45 Written by

Tursi – La Jonio Sport Tursi, nata nel 2011 e che per alcuni anni ha disputato in maniera egregia vari campionati dilettantistici regionali arrivando fino alla Promozione disputata solo un anno fa, quest’anno ha deciso di puntare solo sui ragazzi del settore giovanile.


Un esempio di costanza e dedizione, sempre nel rispetto delle regole dello sport, che ha raccolto molti elogi anche fuori regione.

A guidare la compagine tursitana come sempre sono Antonio Tarulli e Federico Lasalandra,

“La scuola calcio Jonio Sport Tursi si è sempre posta come priorità quella di creare un ambiente sano per i ragazzi – afferma Tarulli -  lontano dalle forzature e dalle pressioni negative che questo sport negli anni sta vivendo. Non si può pretendere più di quello che si può dare e noi facciamo ogni giorno i conti con una piccola realtà e con le tante difficoltà quotidiane, cercando sempre di porci un obiettivo per una crescita comune che va al di là dei risultati sportivi. In questi anni, infatti, al progetto tecnico è stato sempre affiancato un progetto educativo basato sui valori sportivi, dai quali non si può prescindere. Il sogno insito nel bambino o nel ragazzo può esser quello di diventare un calciatore di serie A e nessuno deve dirgli che non può farcela. Il sogno che noi dobbiamo aiutare a realizzare è quello di partecipare alla vita di gruppo, socializzando e ricercando in ogni allenamento la felicità. Affinando ed imparando le giuste tecniche del gioco e della mobilità, con i suoi tempi. In libertà, senza eccessivi vincoli.”

I ragazzi seguono con molta attenzione mister Tarulli e mister Lasalandra, come tutti li chiamano, ed in loro non vedono solo dei “maestri” ma veri esempi di vita da seguire.

“Siamo orgogliosi del lavoro svolto in questi anni e crediamo fortemente nei ragazzi della nostra comunità. -  afferma Lasalandra - Per questo abbiamo voluto riversare tutte le nostre forze nel settore giovanile.”

Sulla struttura della loro attività e sui prossimi obiettivi da raggiungere,il presidente spiega:

“Abbiamo ufficializzato l’iscrizione al campionato di calcio a undici, categoria esordienti, con arbitro dove prenderanno parte i ragazzi nati nel 2003/04 e che inizierà proprio questa domenica. Abbiamo, inoltre, le categorie primi calci (nati nel 2007/08/09/10) e la categoria pulcini(nati nel 2005/06) che si divertono disputando amichevoli, tornei e manifestazioni.

Da quest’anno abbiamo formato un gruppo di calcio a 5, categoria giovanissimi (nati del 2001/02) viste anche le difficoltà che abbiamo incontrato nel formare il gruppo di calcio a 11. Ci prepariamo così ad affrontare il quarto anno insieme, con l’entusiasmo di sempre e grazie anche alle tante famiglie tursitane che ci affidano i propri figli dandoci fiducia.

Da sottolineare che siamo una delle prime, se non la prima, società ad aver seguito il corso preposto ed acquistato il defibrillatore, anticipando anche le normative di legge che prevedono l’obbligatorietà di questo strumento per tutte le associazioni sportive a partire dall’anno venturo.

Per concludere voglio ringraziare l’amministrazione comunale per la massima collaborazione che ci ha da subito mostrato per migliorare insieme il percorso dei nostri ragazzi, mettendoci a disposizione le strutture presenti sul nostro territorio. Il sindaco Salvatore Cosma ha mostrato grande attenzione verso i nostri ragazzi non solo nel risolvere eventuali problemi ma anche standoci vicini in tutte le manifestazioni da noi organizzate e per la stagione che sta per iniziare. ”

 

Salvatore Cesareo