Sabato, 16 Dicembre 2017

CULTURA - Raperonzolo era di Lagopesole e la Bella Addormentata dormiva sul Pollino

CULTURA - Raperonzolo era di Lagopesole e la Bella Addormentata dormiva sul Pollino Featured

Il castello di Raperonzolo si trovava a Lagopesole e la Bella Addormentata giaceva in cima al Dolcedome, sul Pollino. E’ in questi luoghi che Giovan Battista Basile ha ambientato, nel Cinquecento, la sua raccolta di cinquanta racconti (“Lo cunto de li cunti”, oggetto di resa cinematografica*) durante il suo soggiorno ad Acerenza, dando così indirettamente conferma di quanto la Basilicata sia una terra… favolosa. Capiamo perché.

 

Petrosinella di Lagopesole, alias “Raperonzolo”. Si chiamava Petrosinella ed era una principessa. E con un nome del genere, non poteva venire da Bolzano. Si chiamava Petrosinella, ma per il resto del mondo, le sue trecce erano quelle di Raperonzolo. Dal nome che la riporta alla pianta di prezzemolo (in dialetto “petrosino”) e la cui radice ricorda la pietra (in dialetto “petr”), Petrosinella spargeva le sue trecce dal castello di Lagopesole, in cui dimora, ancora oggi, il suo volto. Trecce incluse.

 

La Bella Addormentata... sul Pollino. La “Bella Addormentata”, invece, a quanto pare legava il suo sonno all’aria frizzantina che si respira sulla cima di Serra Dolcedorme (massiccio del Pollino). Sarebbe stata, infatti, la sagoma del lucanissimo pino loricato, che ne contorna da sempre le pendici, a ricordare, nella mente di Basile, le fattezze umane. Un pino privo di rami e glabro di corteccia avrebbe innescato, dunque, nella fantasiosa mente del favolista napoletano, suggestioni magiche e fiabeschi profili di donna.

 

E questi non sono che due dei cinquanta racconti che Basile destinava al placido riposo dei bimbi, prima ancora che la distinzione di origine e genere facessero la differenza.

Prima ancora che i racconti fossero per bambine coraggiose o per uomini di domani. In un tempo in cui nelle favole, con un bacio, si curavano tutti i mali del mondo ed i bambini ancora  si addormentavano al suono del libro che si chiudeva.

 

*”Il Racconto dei Racconti - Tale of Tales” è un film di genere storico/fantasy del 2015. Diretto da Matteo Garrone, con Salma Hayek e Vincent Cassel, esce al cinema il 14 maggio 2015 per “01 Distribution”.

Read 703 times Last modified on Venerdì, 17 Novembre 2017 15:37
Rate this item
(0 votes)