Sabato, 16 Dicembre 2017

17ESIMA EDIZIONE FESTIVAL DI POTENZA: VERSO LA FASE AUDIZIONI

17ESIMA EDIZIONE FESTIVAL DI POTENZA: VERSO LA FASE AUDIZIONI Featured

La 17esima edizione del Festival di Potenza è entrata nella fase di preparazione della serata finale (Gran Galà) che si svolgerà il 18 novembre presso l’Auditorium del Conservatorio Gesualdo Da Venosa di Potenza.

E’ la fase degli stages e delle audizioni quella che tra l’altro caratterizza meglio la manifestazione e la differenzia dalle altre. Non è certamente casuale – riferisce il direttore artistico Mario Bellitti – che quest’anno abbiamo scelto alcuni testimonial del nostro lungo lavoro finalizzato ad offrire ai professionisti dello spettacolo nuove opportunità di mercato e ai giovani talenti selezionati nuove possibilità di professione artistica ed anche la possibilità di ulteriore formazione. Bellitti cita un dato: tra gli oltre 400 partecipanti (giovani talenti) alle edizioni del Festival di Potenza, oltre il 40% prosegue l’attività artistico-professionale a riprova che lo spettacolo anche da noi è lavoro, con tutti i limiti esistenti. Per questa ragione sul palco della 17esima edizione avremo alcuni giovani artisti che dopo aver partecipato ad edizioni di alcuni anni fa adesso fanno parte di compagnie che producono spettacoli (musical) di successo o che hanno avviato un’intensa attività artistica anche all’estero. Insieme a loro – continua il direttore artistico – stiamo definendo un cast di artisti ben noti al grande pubblico, alcuni ritornano volentieri al nostro Festival per dare continuità al proprio impegno di qualità. Il format di spettacolo – annuncia senza svelare ancora la scaletta di presenze – si arricchisce di nuovi generi musicali e di spettacolo. Come è già avvenuto per le precedenti edizioni, Il programma televisivo del “Festival di Potenza 2017” sarà trasmesso in Italia ed all’estero, attraverso emittenti TV e Web Tv. Distribuzione: A.S.C. GLOBAL

Il Progetto Festival di Potenza – sottolinea ancora  - prende le mosse dall’esperienza consolidata di un Festival che da alcuni anni ha un nuovo format di spettacolo quale vetrina per professionisti e giovani talenti. Forse il segreto del successo riconosciuto dagli addetti ai lavori, giornalisti, ecc. del format – che è una produzione televisiva (in due puntate) trasmessa da circa 80 tv locali  e nei circuiti multimediali (oltre alle tv satellitari e digitali anche web) – è la contaminazione di generi musicali ed artistici. Una miscellanea tra messaggi universali di pace, fratellanza, amore e tradizioni folcloriche.

L’appuntamento ravvicinato è fissato al 29 ottobre prossimo per le audizioni dei partecipanti presso la Cd&m Record di Filiano. C’è tempo sino alle audizioni per far pervenire le iscrizioni a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Read 160 times
Rate this item
(0 votes)