Sabato, 21 Ottobre 2017

Scanzano (ri)scansa le scorie - Il Sindaco comunica

Scanzano (ri)scansa le scorie - Il Sindaco comunica Featured

Il consiglio comunale di Scanzano Jonico sottoscrive le osservazioni in merito al programma nazionale per la gestione dei rifiuti nucleari.

Si è svolta il 12 settembre 2017 la conferenza dei capigruppo del consiglio comunale di Scanzano Jonico (Movimento Civico Scanzanese, Scanzano Libera, Scanzano Conta, Scanzano Viva, M5S Scanzano) alla presenza del presidente dell'associazione “Scanziamo le Scorie”, Donato Nardiello, per affrontare la questione relativa all'individuazione del sito unico nazionale delle scorie radioattive.

A seguito della scadenza in merito alla presentazione delle osservazioni sul programma nazionale per la gestione dei rifiuti radioattivi (la cui scadenza è fissata per domani 13 settembre) abbiamo ritenuto opportuno condividere e sottoscrivere le osservazioni relativa alla procedura di valutazione ambientale strategica (VAS). Ribadiamo con fermezza la nostra contrarietà alla individuazione del nostro territorio come possibile luogo di deposito del materiale radioattivo.

Ciò sottolinea la nostra sensibilità e la nostra attenzione nei confronti dell'argomento, memori di quello che la comunità scanzanese e la Basilicata tutta ha subito nel lontano 2003. Nelle osservazioni inviate al Ministero dell'Ambiente e del tutela del Territorio e del Mare, abbiamo evidenziato l'impatto che la collocazione del deposito nazionale destinato allo smaltimento potrebbe avere sull'ambiente, sull'agricoltura e sul turismo.

 

 

Read 663 times
Rate this item
(0 votes)