Mercoledì, 22 Novembre 2017

La Basilicata... in Romania per il Progetto Locarbo

La Basilicata... in Romania per il Progetto Locarbo Featured

La Basilicata partecipa al programma, il cui obiettivo è quello di promuovere processi innovativi per modificare positivamente i comportamenti dei consumatori territoriali di energia. L'incontro si terrà il 7 e 8 settembre ad Alba Iulia in Romania.

 

La Regione Basilicata, attraverso il Dipartimento Programmazione e Finanze, parteciperà al quarto incontro dei partner europei aderenti al progetto Locarbo, che si terrà il 7 e 8 settembre ad Alba Iulia in Romania.

L'obiettivo generale del Progetto Interreg consiste nel promuovere processi innovativi, da parte delle autorità regionali e locali europee, per modificare positivamente i comportamenti dei consumatori territoriali di energia.

L'intento è quello di attivare azioni integrate delle politiche regionali in materia di efficienza energetica e sui temi dei servizi, delle strutture organizzative, delle soluzioni tecnologiche. La partnership, con capofila la Provincia di Potenza, vede la partecipazione, oltre che del Dipartimento Programmazione e Finanze della Regione Basilicata, anche di soggetti provenienti dall'Ungheria (Hungarian Innovation and Efficiency Nonprofit Ltd), dalla Lituania (Kaunas University of Technology), dal Portogallo (Municipality of Vila Nova de Gaia), dalla Romania (Municipality of  Alba Iulia) e dal Regno Unito (Durham County Council). 

Nel corso della prima giornata di lavoro, in unione con gli stakeholder locali, saranno presentate le attività già realizzate, cui seguirà lo scambio di proposte ed idee per coinvolgere maggiormente le parti interessate.

Si proseguirà con visite guidate presso la compagnia di trasporto pubblico cittadino e quattro istituzioni locali (Dorin Pavel Technical CollegeCasa di riposo localeCentro diurno per anzianiDirezione del programma subordinato al Consiglio locale), che illustreranno l'implementazione delle proprie pratiche innovative e sostenibili.

 

Sarà analizzato lo stato di realizzazione del RAIS - Regional Analysis&Ambition Info Sheet (Analisi del contesto regionale e del fabbisogno necessario per individuare il piano di azione) e dell'action plan (piano d'azione che ogni partner dovrà predisporre entro settembre 2018).

La tavola rotonda, inoltre, presenterà le buone pratiche collegate al Terzo Pilastro del Progetto (TP3) "Tecnologie innovative ed intelligenti" in campo energetico finalizzate alla riduzione delle emissioni di carbonio e analizzerà anche la trasferibilità dei metodi nelle politiche strumentali e le prime proposte di piani d'azione di ciascun partner.

Per questo specifico ambito, la Regione Basilicata - Dipartimento Programmazione e Finanze - ha coinvolto il gruppo di ricerca della Scuola di Ingegneria dell'università della Basilicata che da diversi anni opera nel settore delle fonti rinnovabili in partenariato con il Politecnico di Torino e l'Università di Tagoviste (Romania).

Il secondo giorno, dedicato ai soli partner interni, sarà focalizzato sulla gestione finanziaria, sullo stato di attuazione del progetto e sulle modifiche del budget; sarà moderato da esperti della Provincia di Potenza, in qualità di Lead Partner, che evidenzieranno anche gli obiettivi da perseguire nel prossimo futuro.

Tutte le informazioni sul Progetto Locarbo Interreg sono consultabili sul sito istituzionale www.europa.basilicata.it/locarbo

 

Foto: romaniatourism.com

Read 288 times
Rate this item
(0 votes)