Giovedì, 24 Agosto 2017

Furti, due arresti eseguiti dai carabinieri di Policoro

Furti, due arresti eseguiti dai carabinieri di Policoro Featured

I due arrestati sono satati trovati in possesso di 11 portafogli (ormai completamente vuoti e privi dei documenti d’identità), tutti, verosimilmente, provento di furto, alcuni dei quali, asportati nei giorni scorsi, già riconosciuti dai legittimi proprietari. Sono stati bloccati mentre erano a bordo di una Fiat Panda, colore amaranto, rubata nei giorni scorsi a Taranto

Policoro. Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione e del Nucleo Radiomobile di Policoro, a seguito di appositi servizi finalizzati alla prevenzione e repressione di reati predatori, soprattutto avvenuti nella zona del lido di Policoro, hanno arrestato due italiani, un uomo e una donna rispettivamente di 30 34 anni per furto aggravato in concorso e ricettazione. I due sono stati ritenuti “responsabili di numerosi furti, tra cui quelli perpetrati all’interno della struttura ricettiva denominata “Policoro Village” (ove ad una cliente veniva asportata la borsa, lasciata momentaneamente incustodita a bordo piscina), nel centro commerciale “Heraclea” - presso il negozio “Pittarosso” - (ove asportavano delle calzature), nonché numerosi furti perpetrati negli stabilimenti balneari della zona (soprattutto a utenti che lasciavano i loro effetti personali incustoditi in spiaggia e/o sotto gli ombrelloni) o all’interno delle autovetture parcate nei pressi dei predetti stabilimenti”, si legge in una nota stampa inviata dai Carabinieri di Policoro. E, ancora: “I due arrestati, al momento del fermo, venivano trovati in possesso di 11 portafogli (ormai completamente vuoti e privi dei documenti d’identità), tutti, verosimilmente, provento di furto, alcuni dei quali, asportati nei giorni scorsi, già riconosciuti dai legittimi proprietari. Gli arrestati, venivano bloccati mentre erano a bordo di una Fiat Panda, colore amaranto, asportata nei giorni precedenti nel comune di Taranto”

Entrambi su disposizione della procedente A.G., sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari, presso le rispettive abitazioni, in attesa di udienza di convalida presso il Tribunale di Matera.

Read 5814 times
Rate this item
(0 votes)

Comune di Colobraro