Giovedì, 21 Settembre 2017

ROTONDELLA, RIFIUTI NUCLEARI: ICPF, L'IMPIANTO ENTRERÀ IN FUNZIONE NEL 2022.

ROTONDELLA, RIFIUTI NUCLEARI: ICPF, L'IMPIANTO ENTRERÀ IN FUNZIONE NEL 2022. Featured


L'Impianto Icpf sarà realizzato dalla Sogin a Rotondella (sito Itrec,ndr). L'icpf per la cementificazione del prodotto finito: sarà un edificio con pianta a L lungo 35 metri e largo 13, si articola in due piani per un'altezza massima di 12,5 metri.
Il Deposito temporaneo – “che non è il sito unico nazionale”, come precisato dai tecnici Sogin nel corso dell’incontro avuto con i giornalisti martedì mattina -  avrà un volume di circa 13.000 metri-cubi. Ospiterà i manufatti prodotti dalla cementificazione e i due cask dual purpose con il combustibile Elk River, in vista del loro successivo conferimento al Deposito Unico Nazionale su cui circola ancora il massimo riserbo quanto all’ubicazione ma “sarà realizzato nel rispetto delle regole, della sicurezza dei territori e con il coinvolgimenti di cittadini e enti locali”.
L'impianto che sarà ultimato a Rotondella entrerà in esercizio nel 2022, il costo complessivo dell’opera sarà di  40mln di euro. E’ progettato per resistere a incendi, esplosioni, impatti aerei oltre che a eventi naturali (tornado e terremoti).
I rifiuti saranno isolati dall'ambiente. Fra le attività propedeutiche è stata realizzata una cella per addestrare il personale a testare a freddo componenti a processo.

VIDEO 1 

VIDEO INTERVISTA 

Read 1664 times
Rate this item
(0 votes)

About Author

Comune di Colobraro