Domenica, 23 Luglio 2017

#SerieA2Futsal. Batosta del giudice sportivo per l'Avis Borussia dopo la partita con la Meta: multa e penalizzazione

#SerieA2Futsal. Batosta del giudice sportivo per l'Avis Borussia dopo la partita con la Meta: multa e penalizzazione Featured

Arriva la decisione del Giudice sportivo in merito agli incidenti avvenuti durante la partita Avis Borussia Policoro - Meta C5 dell'11 febbraio 2017

A seguito del brutto episodio accaduto sul parquet del Palaercole ai danni della Meta C5 e in particolare dell'allenatore in seconda Sebastiano Giuffrida, che è stato colpito alla testa dalla copertura della panchina, spinta da un tifoso locale, che ha poi invaso il campo tentando di aggredire alcuni giocatori avversari, il Giudice Sportivo, Avv. Renato Giuffrida, assistito dal rappresentante A.I.A. Giuseppe Mannatrizio, nella seduta del 03.03.2017, ha adottato le seguenti decisioni a carico della compagine policorese:

- Di respingere il ricorso, omologando il risultato conseguito dalle due squadre al termine dell’incontro: Policoro Meta 6 – 5;

- Di comminare alla società Policoro l’ammenda di Euro 4000 per le gravi intemperanze poste in essere dai propri sostenitori in danno dei componenti della compagine avversaria, disponendo altresì che tutte le gare interne fino al 30 Giugno 2018 siano disputate a porte chiuse;

- Di penalizzare in classifica di 6 punti la società Policoro da scontare nella corrente stagione sportiva dei quali 3 pari ai punti conquistati al termine dell’incontro dovuti alla menomazione del potenziale atletico inferto alla compagine avversaria dalle aggressioni dei propri sostenitori ed ulteriori 3 punti per il condizionamento dianzi specificato, subito dalla società Meta nell’ultima parte dell’incontro e verificatosi alla ripresa del gioco dopo la sospensione di circa 20 minuti;

- Di rimborsare all’allenatore del Meta Giuffrida Sebastiano Alfio l’importo delle spese mediche occorse ed occorrende, se richieste e documentate. 

In classifica, quindi, la squadra di Capurso scende al quinto posto, insieme alla Salinis, a quota 32 punti. A quanto si apprende, ma non è ancora ufficiale, la società policorese farà ricorso contro questa penalizzazione che è più pesante delle aspettative. 

 

 

 

 

 

Read 993 times Last modified on Venerdì, 03 Marzo 2017 16:04
Rate this item
(0 votes)

About Author

Per la tua pubblicità su questo sito