Giovedì, 23 Novembre 2017

La sezione Fidas di Montalbano Jonico ha compiuto venti anni di attività sul territorio comunale

La sezione Fidas di Montalbano Jonico ha compiuto venti anni di attività sul territorio comunale

MONTALBANO JONICO. Sono state organizzate oltre cento giornate di donazione e sono state raccolte quasi tremila sacche di sangue intero e da qualche anno anche di plasma. Conta quasi duecento donatori attivi. Istituite
le nuove cariche associative locali.

A ricoprire la carica di Maurizio Viggiani (presidente uscente dopo 10 anni di presidenza), l’ex vice presidente Maurizio Timo. Patrizia Vitali eletta come vice presidente. Franco Biscaglia, Stefano Nivuori, Donato Lorubio, Maurizio Sarubbi, Lucrezia Malvasi, Leonardo Labriola e Giuseppe Malvasi, i nuovi membri del direttivo di sezione. “Ringrazio – ha detto il presidente uscente - tutti i donatori per il gesto che svolgono donando in maniera totalmente gratuita e spontanea il loro sangue destinato ai centri trasfusionali regionali per la gestione delle necessità sanitarie lucane”. I donatori che si sono distinti in questi anni nella sezione montalbanese per numero di donazioni complessive hanno ricevuto dei premi: smart box viaggi ed una pergamena ricordo per aver superato le 40 donazioni, per Maurizio Timo (55 donazioni), Maurizio Viggiani (46) e Stefano Nivuori (46); la pergamena e tre bottiglie di vino i donatori attivi Donato Lorubio (31), Michele Favale (29), Nicola Moramarco (28), Enzo Lardo (27), Vito Pierro (26), Francesco Gorgoglione ( 25 ), Maurizio Grieco (25) , Enzo Rago (25) e Giuseppe Lorubio (25). Tra gli uomini donatori non più attivi per raggiunti limiti d'età sono stati premiati Giuseppe Laragione (33), Vito Marrese (29) e Franco Rossi (26). Tra le donne premiate con smartbox e pergamena Anna Maria Cirigliano (23) e Rosa Carone (22). Premiate con vino ed attestato Carmela Caporusso (17), Anna Maria Vitali (17), Porzia Giordano (16), Maria Sisto (16), Rosa Gaudioso (15). Tra le donatrici non attive Renata Caporusso (17) e Imma Grieco (15). “L'augurio - ha concluso - della nuova dirigenza e di tutti è di proseguire sulla strada intrapresa alla continua ricerca di nuovi donatori al fine di incrementare le unità di sangue e plasma raccolte sensibilizzando la popolazione montalbanese al dono”.

Cristina Longo

Read 669 times
Rate this item
(0 votes)