Domenica, 22 Ottobre 2017

Servizi cimiteriali : "se si muove Policoro Futura si muove anche il Comune"

Servizi cimiteriali : "se si muove Policoro Futura si muove anche il Comune" Featured

"Alle ore 10.00 del 21 novembre prossimo si procederà all'apertura della busta con l'offerta economica"

La gara di appalto per l'affidamento in concessione dei servizi cimiteriali, da noi auspicata, era stata indetta ed iniziata da tempo ma poi, come talvolta accade, si era insabbiata nei meandri dei questo o di quel cassetto. Gara interrotta, dunque, anzi bloccata per sei mesi (da maggio scorso) e servizio espletato in regime di proroga (legalità borderline), nonostante un'interrogazione da noi presentata a settembre rimasta illegittimamente priva di risposta.
Tutto taceva sino a che non è intervenuta con decisione, ancora una volta, Policoro Futura che, per il tramite del capogruppo consiliare Gianni Di Pierri, pochi giorni fa, il 14 novembre, invitava formalmente il Segretario Generale ed il Dirigente del Settore ad attivarsi immediatamente per sbloccare la grave anomalia di un appalto tenuto in sospeso. Ebbene, stranamente, dopo poco più di 24 ore dall'intervento di Di Pierri, ovvero il 16 novembre, il Dirigente ha comunicato che la gara sarà immediatamente ripresa e infatti ha appena pubblicato un avviso in cui dà atto che alle ore 10.00 del 21 novembre prossimo si procederà all'apertura della busta con l'offerta economica.
Prendiamo atto, naturalmente, con viva soddisfazione della ripresa della gara ma non possiamo al contempo ignorare le gravi difficoltà e le anomale titubanze che questa amministrazione talvolta incontra allorquando si verte in una materia così delicata come quella degli appalti per la quale di tanto in tanto ha bisogno di essere spronata.
Noi continuiamo a farlo, nell'interesse della città, e continuiamo a non pensar male mai di nessuno ma alla ipocrisia dei proclami, ai buonismi ed agli slogan, che spesso si impantanano grottescamente, continuiamo a preferire i fatti ed in questo caso i fatti consistono nell'aver sbloccato un appalto dimenticato.
Siamo intervenuti, solo per restare agli ultimi tempi, con il Palaercole, con la mancata convocazione dei consigli comunali e delle commissioni, lo abbiamo fatto con il cimitero, poi magari - presto - parleremo anche della riscossione dei tributi e molto altro, continueremo insomma a tenere informata e documentata la città in merito a tutto ciò che accade in quella sarebbe dovuta divenire la casa di cristallo, la casa municipale.
Questo perchè la trasparenza è un concetto meraviglioso ma quando poi è effettiva a noi piace molto di più.
Allego la nostra richiesta e la nota del dirigente del 16.11.2016.
Giuseppe Maiuri - Coordinatore di Policoro Futura (nella foto)

Read 632 times
Rate this item
(1 Vote)