Giovedì, 14 Dicembre 2017

Il Real passa malgrado le assenze. Finamore: 'Campionato straordinario'

Il Real Metapontino in emergenza titolari supera gli avversari dell'Angelo Cristofaro con il classico 1 a 0, ha deciso il gol segnato da Cirigliano. Real comunque sprecone:   al 55', Ambroseccia si fa parare un calcio di rigore lasciandosi sfuggire l'occasione del raddoppio. Al 65', opportunità di raddoppio sempre per Ambroseccia che spedisce la palla, rientrata in campo dopo aver urtato la traversa, da posizione estremamente favorevole. Ancora occasioni ghiotte per il Real con Persia ma è abile il portiere avversario. 

Campisano prova a impensierire Maida, ma il portiere del Real si fa trovare pronto.

Al termine della gara, mister Finamore ha così commentato: "Correremo fino alla fine portando a casa i maggior punti possibili. Stiamo facendo un campionato straordinario.  E’ stata una gara di grande determinazione. Dovevamo vincere e abbiamo vinto, nonostante le numerose defezioni avute per un’improvvisa epidemia di influenza che ci ha colpito. I calciatori in gara comunque si sono dimostrati dei titolari all’altezza di ogni aspettativa dominando la gara fino alla fine. Migliore in campo è stato Cirigliano che ha fatto rete”.

 

Il TABELLINO

Reti: 44' pt Cirigliano

Ammoniti: 5’ pt Casale, 17’ pt Manniello Domenico, 23’ pt Cordisco, 30’ pt A. Leone, 38’ pt Persia, 40’ pt Cirigliano

Espulsi: 38’ st Abbatangelo

Sostituzioni: 12’ st Manniello con Cilla,  35’ st Persia con Guarino, 43’ st De Bonis con Paolucci, 45’ st Appella con Caporusso

Real Metapontino: Maida, Giordano, Ambrosecchia, Cordisco, Manolio, Abbatangelo, Cotello, Casale, Persia, Cirigliano, Appella,

Oppido Lucano: Della Croce, R. Provenzale, Domenico Manniello, A. Leone, G. Gigante, Possidente, G. Leone, Mineccia, Campisano, Ciranna, De Bonis.

 

Terna arbitrale: Giuseppe Rispoli di Locri, Antonio Rubino e Giuseppe Ciancia di Moliterno

Read 1537 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 12:51
Rate this item
(0 votes)