Domenica, 30 Aprile 2017

Scuola Digitale. Domani la firma dell'accordo di rete fra Regione e scuole della Basilicata Featured

Un accordo di rete per capitalizzare le azioni di infrastrutturazione e alfabetizzazione digitale della scuola lucana. È questo il tema portante dell'incontro che si terrà domani, venerdì 22 gennaio 2016, a partire dalle ore 10.00, presso l'Aula Magna di via Nazario Sauro dell'Università degli Studi della Basilicata.

 

L'incontro vedrà la partecipazione dei dirigenti scolastici e dei docenti referenti del Piano Nazionale per la Scuola Digitale (i cosiddetti "Animatori Digitali") dei 125 istituti scolastici della Basilicata, che dovranno guidare i processi di attuazione del Piano. Il progetto, messo in campo dalla Regione Basilicata nel corso dell'anno 2015 grazie all'apporto finanziario dei fondi strutturali europei ed in particolare del Programma Operativo FESR 2007-2013, ha consentito la creazione di altre 12 scuole 2.0 e 145 classi 2.0, la formazione digitale di oltre 200 docenti e un incremento consistente della dotazione tecnologica delle scuole lucane con oltre 1.000 fra tablet, notebook e LIM, oltre alla realizzazione di un piano di connessione alle reti in banda larga ed ultralarga degli istituti.

"Un progetto - come sostiene l'assessore alla formazione e ricerca della Regione Basilicata Raffaele Liberali - che non solo consente di potenziare le infrastrutture scolastiche sul territorio, ma apre le porte ad un miglioramento dell'offerta didattica che è pre-condizione basilare per la qualificazione della competitività regionale".

Dopo la fase di dotazione infrastrutturale e formazione, con l'Accordo di rete che domani sarà sottoscritto, il percorso della scuola digitale lucana entra nella sua fase più vitale, con gli istituti scolastici coinvolti che entrano a far parte di una vera e propria comunità di innovazione e di qualificazione del sistema formativo regionale.

Ai lavori, che saranno aperti dal saluto della Rettrice dell'Università della Basilicata Aurelia Sole, prenderanno parte, fra gli altri il dirigente scolastico regionale Claudia Datena, il referente del Piano Nazionale per la Scuola Digitale dell'Ufficio Scolastico regionale Pasquale F. Costante, il dirigente dell'Ufficio Amministrazione digitale della Regione Basilicata Vincenzo Fiore, il responsabile regionale del progetto Scuola 2.0 Salvatore Panzanaro, il professore Giansalvatore Mecca dell'Università degli Studi della Basilicata e la dirigente regionale dell'Ufficio Scolastico e Università della Regione Basilicata Nina Pedìo che illustrerà anche i bandi ancora in corso e destinati agli istituti scolastici lucani.

Dopo la conclusione dei lavori, affidate all'assessore regionale Raffaele Liberali, si procederà alla sottoscrizione dell'Accordo di rete fra la Regione Basilicata e i dirigenti degli istituti scolatici coinvolti nella seconda azione regionale.

 

 

 

Read 847 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 10:51
Rate this item
(0 votes)

About Author

Per la tua pubblicità su questo sito