Il Metapontino

Oggi: 24-07-2014 , 21:13

Ultimo aggiornamento:05:07:30 PM GMT

Social You Tube Feed RSS Twitter Facebook
Sei in: Cronaca
26/04/2013 26/04/2013

CRONACA

Polizia, bilancio attività mese di luglio su costa jonica

Scrivi e-mail Stampa PDF

In occasione dell’aumento delle presenze turistiche nella stagione estiva, su disposizione del Questore Stanislao Schimera, la Polizia di Stato sta attuando un piano di attento controllo del territorio, specie nelle località marine.

Incidente SS106 Terzo Cavone. Coinvolti un bus e un autocarro

Scrivi e-mail Stampa PDF

SCANZANO -  Un incidente ha coinvolto un autocarro che trasportava mattoni e un autobus sulla statale 106 jonica all'altezza dell'uscita terzo cavone. Ancora da accertare la dinamica dell'incidente; sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti del commissariato di Policoro. E' stato richiesto anche l'intervento di un'eliambulanza per soccorrere alcuni feriti. Nella fotogallery alcuni scatti dell'incidente concessi dal Soccorso Stradale Stigliano di Nova Siri.

Gdf Matera. Maxi evasione: cinque milioni di euro non dichiarati

Scrivi e-mail Stampa PDF

Ricavi non dichiarati pari a circa cinque milioni di euro nonché un I.V.A. “dovuta” di circa 119mila euro. L’utile netto non dichiarato ammonta ad oltre 260mila euro.

Castelluccio (Fi): fiducia nell'operato della Magistratura, ''dimostrerò la mia totale estraneità ai fatti''

Scrivi e-mail Stampa PDF

Il consigliere regionale di Forza Italia, Paolo Castelluccio, esprime grande soddisfazione in merito alla decisione di revoca disposta dal Giudice per le indagini preliminari, Luigi Spina, della misura cautelare inflitta nei suoi confronti e per il lavoro svolto dai suoi legali, Donatello Cimadomo e Vincenzo Celano.

Gdf. scoperto professionista evasore totale

Scrivi e-mail Stampa PDF

La meticolosa attività ispettiva posta in essere dai militari della Guardia di Finanza del Nucleo di Polizia Tributaria di Matera nei confronti di un libero professionista operante in Matera, ha consentito di scoprire l’ennesimo  cosiddetto “evasore totale”, cioè un soggetto fisico che, pur esercitando regolarmente la propria attività professionale, ha nascosto al fisco, per diverse annualità, l’intero suo fatturato, omettendo peraltro di istituire le previste scritture contabili, documenti e registri.  

Policoro, tir invade corsia opposta lungo la Jonica

Scrivi e-mail Stampa PDF

Sarebbe potuta finire molto male sia per l’autista sia per chiunque altro si fosse trovato lungo il folle tragitto percorso da un tir che ha prima lasciato la sua corsia per ragioni sconosciute, quindi ha invaso quella opposta, sfondando il guard rail, e ha terminato la corsa nel canale prossimo alla carreggiata. Il fatto si è verificato sulla Jonica a Policoro (direzione Taranto) poco dopo le 15 di oggi (venerdì).

Disposta l'autopsia per la paziente morta al San Carlo

Scrivi e-mail Stampa PDF

La magistratura, dopo un esposto dei familiari, ha disposto l’autopsia sulla paziente di 39 anni morta nella notte tra sabato e domenica nel reparto di Malattie infettive del San Carlo. La donna era in cura da circa dieci anni presso il Dipartimento di Reumatologia per lupus eritematoso (LES), una grave malattia cronica di tipo autoimmune.

Craco, è agli arresti domiciliari ma se ne va in giro: arrestato

Scrivi e-mail Stampa PDF

Con l'arrivo del periodo estivo la Polizia di Stato ha incrementato i servizi di controllo del territorio allo scopo di rendere sicuri, attraverso un’attenta attività di prevenzione e repressione dei reati, non solo le principali località turistiche della provincia, ma anche i piccoli centri come Craco. Nella giornata di ieri, 15 luglio, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Pisticci ha dato esecuzione al provvedimento con cui la Corte di Appello di Potenza ha disposto la revoca della misura degli arresti domiciliari con contestuale applicazione nei confronti dell’arrestato F. L. della più grave custodia cautelare in carcere.

'Vento del Sud': giro di mazzette, arrestato funzionario della Regione

Scrivi e-mail Stampa PDF

Era il funzionario della Regione Basilicata, Dionigi Pastore – da stamani ai domiciliari insieme a tre imprenditori, Leonardo Mecca, Gerardo Priore e Giovanni Sileo – a gestire, secondo gli organi inquirenti, il sistema attraverso il quale sarebbero state truccate le gare e assegnati gli appalti a ditte “amiche” in cambio di “benefici e utilità”.

'Vento del Sud': a Potenza arrestati imprenditori e funzionari pubblici

Scrivi e-mail Stampa PDF

Con le accuse di corruzione, istigazione alla corruzione, falso e turbativa d’asta, quattro persone – tra cui imprenditori e funzionari pubblici della Regione Basilicata – sono stati arrestati dalla Squadra mobile di Potenza e ora si trovano ai domiciliari.

Giunta regionale approva finanziamenti per interventi urgenti a Bernalda, Grassano, Stigliano e Tursi

Scrivi e-mail Stampa PDF

La Giunta regionale ha deliberato nel corso delle ultime sedute, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Opere pubbliche e Trasporti, Aldo Berlinguer, la stanziamento di fondi per la realizzazione di interventi urgenti in alcuni comuni della Basilicata, ai sensi della legge regionale n. 51/78 e del Dlgs n. 1010/48.

Pagina 1 di 287

Banner
Banner
Banner
Banner
Sostienici Valuta:   Importo: